La storia della costruzione dell’acqua di Orava risale all’inizio del XIX secolo, quando furono elaborati i primi progetti per la costruzione della diga in Ústianské hrdlo. I primi progetti di questo tipo risalgono al 1830 e quindi più di 100 anni prima della costruzione della costruzione dell’acqua di Orava. Tutte le proposte miravano ad eliminare o almeno mitigare le conseguenze delle devastanti alluvioni che sono state molto comuni in passato.
La costruzione del sistema di opere idriche sul fiume Orava, tra i villaggi di Tvrdošín e Ústí nad Oravou, è formata dalla struttura dell’acqua di Orava, che ha avuto luogo durante la seconda guerra mondiale, dal 1941 al 1953. parametri e attrezzature tecnologiche della centrale idroelettrica . Tutte le carenze sorte durante la costruzione furono rimosse dopo la fine della guerra nel 1949 creando una diga a gravità concreta. Slanica, Usti, Lavkov, Hamre e Osada furono allagati nei bacini idrici e due villaggi furono parzialmente allagati, con la necessità di trasferire circa 3200 abitanti.
La realizzazione della struttura idrica Tvrdošín, che è un serbatoio di accumulo della principale centrale elettrica di Orava, ebbe luogo nel 1972-1978.
Lo scopo della struttura idrica di Orava, che si trova al di sotto della confluenza di Orava bianca e nera, è quello di migliorare le basse portate di Orava e Váh per il consumo energetico, per l’industria, l’agricoltura, lo sport, la ricreazione e la pesca.
Il volume totale del serbatoio di Orava è di ben 536.176 milioni. m3.
Il lavoro idrico è gestito dalla società di gestione delle risorse idriche slovacca.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

-

GPS:

49.375998561974, 19.557551330674

Telefono:

-

Email:

-

Plan My Route

Elenco dei crediti

Il carattere del testo utilizzato

Richiedi Elenco
Clicca sul pulsante per mostrare la mappa.

Lascia una recensione

Price
Location
Staff
Services
Food
Pubblicazione in corso …
La tua valutazione è stata inviata correttamente
Compila tutti i campi
Captcha check failed